Tag

, , , , , , , , , , , , ,

Andare per mercati contadini è uno dei modi migliori per ritrovare il buon umore. Credo di avere scoperto questo modo di fare la spesa alcuni anni fa leggendo un libro sul cibo e lo stile di vita francese, “Le francesi non ingrassano” di Mireille Guiliano, un libro delizioso che, oltre a raccogliere tante ricette leggere e gustose, propone anche lo stile di vita francese come esemplare per godere dei piccoli piaceri della vita.

Bologna e la sua provincia offre molti di questi punti di incontro e, come fanno le francesi nel libro di Mirelle Guiliano, anch’io ho compilato un’agenda settimanale che mi permette di sapere ogni giorno dove posso fare la mia spesa a km 0, di prodotti biologici di qualità e a prezzi onesti.

Il valore aggiunto di questi mercati è sicuramente il fatto di essere in orari e in giornate non lavorative. Fate attenzione però, quando vi avvicinate ad un banco con un po’ di gente, è fondamentale chiedere sempre se c’è un numero da prendere (i contadini più organizzati si sono attrezzati per fortuna) oppure “chi è l’ultimo?” perchè dietro ad ogni atmosfera slow si può sempre celare una quotidianeità un po’ stressata pronta a recriminare e a trasformare il nostro momento in qualcosa di molto poco dolce.

Ecco il mio calendario dei mercati contadini di Bologna e provincia:

lunedi’
dalle 17.00 alle 20.00: Mercato contadino biologico di Borgo Panigale – Via Normandia, capolinea Bus 13

martedì

dalle 18.00 alle 21.00: Mercatino biologico al Vag61 – Via Paolo Fabbri 110

mercoledì

dalle 15 alle 19 (tutti i mercoledì non festivi): Mercato Campagna Amica – Via Del Gomito (Piazzale sede Coldiretti)

giovedì

dalle 8 alle 13: Mercato Agricolo dei Produttori Agricoli emiliani – Piazza Spadolini

dalle 17,30 alle 21: Mercato XM24 – Via Fioravanti 24

venerdì

sabato

domenica

dalle 8,30 alle 12,30 (fino dicembre 2012): Mercato contadino – Centro Annalena Tonelli, Via Galletta 42, San Lazzaro di Savena (Bo)

Altri mercati a Bologna e provincia qui

About these ads