Tag

, , ,

L’ultimo week end delle feste e’ stato molto proficuo, oltre a mettere via tutte le decorazioni, sparse per casa, sono riuscita a fare i biscotti con i tagliabiscotti vintage di Natale.
In omaggio a Philippe Delerm ho voluto provare a fare dei biscotti con il succo di mandarino e con una glassa alla cannella; il risultato e’ stato molto apprezzato visto che l’impasto non troppo dolce si e’ amalgamato benissimo con il dolce della glassa alla cannella…a me, infine, sembra anche di sentire il pizzicore finale del mandarino!

Ingredienti

250 g farina
50 g fecola di patate
100 g zucchero
100 g di burro
100 ml succo di mandarino
1 cucchiaino e mezzo di cannella
1 uovo
mezza bustina di lievito per dolci

Per la glassa alla cannella:
3 cucchiai di latte
100 g zucchero velo vanigliato
Cannella q.b.

Nell’impastatrice mescolare con la frusta K tutti gli ingredienti fino a formare un impasto omogeneo. Stendere l’impasto non troppo spesso e disporre i biscotti su una placca foderata con la carta forno. Infornare a 170 C per 10-15 mn.

Con l’aiuto di una forchetta mescolare lo zucchero a velo con la cannella (io uso il naso per stabilire la quantita’ di cannella, quando profuma soltanto senza nauseare e’ pronto) e con il latte.

Quando i biscotti saranno raffreddati, distribuire la glassa con un pennello da cucina e fare asciugare (minimo un paio d’ore).