Tag

, , ,

20120416-053544.jpg

Paste di mandorla, cioccolato fondente e cioccolata calda con lo Strega penso che siano gli unici dolci che mio padre abbia mai apprezzato, ed e’ per questo che per il mio progetto di inventare dei biscotti per i miei cari sono dovuta partire da questi ingredienti.
Come si puo’ capire dalla foto non si tratta di veri e propri biscotti ma, visto che dovrebbero piacere anche ai diretti interessati, son dovuta scendere un po’ a patti.
La pasta di mandorla e’ un dolce comune in Puglia che si acquista in quasi tutte le panetterie e di cui mio padre, sempre con moderazione, e’ ghiotto.
La “cioccolata stregata” era la pausa golosa pomeridiana che qualche volta d’inverno facevamo insieme. Quando c’erano delle domeniche particolarmente fredde e mi veniva voglia di una cioccolata calda l’unico modo per trovare un complice entusiasta era proporre a mio padre una cioccolata calda, che lui avrebbe corretto con un po’ di Strega (mia madre invece e’ sempre stata una perfetta compagna da te’)…si’ perche’ e’ inutile! quando si trova qualcuno che condivide con entusiasmo una propria voglia, desiderio o progetto (non solo alimentare quindi!) il piacere raddoppia e infatti quante volte abbiamo lasiato perdere un’idea quando nessuno l’ha accolta con il nostro stesso entusiasmo?
Certo, si spera sempre che se fossero state delle vere “ideone” saremmo stati capaci di difenderle con piu’ animo e convinzione fino anche a volerle realizzare comunque, vero?!

Ingredienti
250 g mandorle
250 g zucchero
3 albumi
1 cucchiaio di liquore Strega

Gocce di cioccolato fondente

Scottare le mandorle in una pentola con acqua bollente per 1 minuto, sgocciolarle e sbucciarle. Per asciugarle bene passarle nel forno gia’ caldo a 160 C per 3-5 mn.
Tritarle nel mixer con lo zucchero fino a ridurle in farina, aggiungere i tuorli e il cucchiaio di Strega fino a formare un impasto morbido.
Con il sac a poche formare dei ciuffetti di impasto su cui dopo disporre tre gocce di cioccolato.
Far riposare per almeno due ore e mezza ed infornare a 180 C per 10-15 mn, fino a farli colorire leggermente.

20120416-155807.jpg

Con questa ricetta partecipo al contest Colazione con Zalando del blog B per biscotto.com

20120527-213559.jpg

Annunci