Tag

, , , , ,

20120522-224714.jpg

Se si decide di aprire un blog che vuole raccontare il dolce della vita attraverso ricette, libri e riflessioni quando accade qualcosa di brutto, per coerenza con quello di cui si vuole scrivere, puo’ capitare di voler rimanere un po’ in silenzio.
Dappertutto si parla di quello che e’ accaduto in Emilia-Romagna sabato notte; anche se per fortuna non nel punto piu’ messo alla prova, anch’io ho sentito la forza che dalla terra cercava di scuotere e tirare giu’ tutto e sono ancora sconvolta da quello che ho provato.
Cerco di non pensare che potrebbe accadere di nuovo, faccio fatica a non pensare alle persone che hanno perso tutto, spero che i gesti quotidiani alleggeriscano il mio animo.
Ieri sera, mentre tardavo ad andare a letto, ho deciso di preparare, con un po’ di imbarazzo e titubanza, una torta semplice che, nel suo farsi, avesse l’unica pretesa di tranquillizzarmi e farmi ritornare alla normalita’.
Vedere poi il mio bimbo mangiare allegramente a colazione la “too-tta” preparata durante la notte e’ stato il conforto piu’ grande.

150 g zucchero brown (150 g zucchero semolato + 3/4 di cucchiaio di melassa)
100 ml di olio di semi di arachide
1 uovo
250 g farina 00
250 g di latticello (qui trovate la ricetta per farlo anche in casa)
1 cucchiaino di estratto di vaniglia
1/2 cucchiaino di bicarbonato di sodio
1/4 cucchiaino di sale
1 mela

Preparare lo zucchero scuro amalgamando con una forchetta lo zucchero con la melassa. Mescolare insieme lo zucchero scuro con l’estratto di vaniglia e l’uovo leggermente sbattuto.
Amalgamare alla farina il bicarbonato e il sale.
Aggiungere al composto con l’uovo il latticello e la farina alternando, fino a creare una crema densa e liscia. Aggiungere la mela tagliata a tocchetti piccoli e versare l’impasto in una tortiera imburrata e infarinata.
Infornare a 180 C per 30-35 mn.

20120522-224738.jpg

Con questa ricetta partecipo al contest Facciamo colazione insieme? del blog La Erika in cucina

20120613-205332.jpg