Tag

, , ,

Quando tutto ricomincia (chissa’ perche’?!) capita sempre di ricordare qualche esperienza, episodio o persona del passato. C’e’ sempre qualcosa o qualche rapporto rimasto in sospeso che ci trattiene e ci lega a noi stessi… come a volerci ricordare che piu’ di tanto non possiamo allontanarci.
Se e’ vero che ognuno di noi, si porta dietro un po’ delle persone che ha conosciuto e altrettanto vero che, nel bene e nel male, non possiamo mantenere nel corso del tempo tutti i rapporti che abbiamo avuto. Ci si perde di vista, si e’ troppo impegnati per il lavoro e la famiglia, si vive in citta’ diverse, non si ha piu’ nulla da condividere, oppure semplicemente non ci si riconosce piu’, ogni ragione e’ valida per spiegare queste assenze ma anche il desiderio di andare oltre.
Se in passato mi crogiolavo nella speranza di recuperare rapporti ormai stantii, crescendo mi sono felicemente alleggerita da questo impulso (molto più simile a quello delle pulizie di primavera piuttosto che al desiderio o all’effettiva opportunita’) di mantenere tutti i rapporti e le conoscenze “in ordine”.
Ho imparato che i rapporti, insieme alla persone, per crescere ed evolvere bisogna che siano liberi di andare via.
E cosi’ ora, quando penso a qualcuno a cui sono legata che non vedo piu’, non riesco a non pensare a quanto sara’ bello rivedersi o risentirsi quando entrambi ne avremo piu’ voglia!

Qual’e’ la torta che c’e’ e ci sara’ sempre?
La torta di mele… in questo caso rivisitata ovviamente!

20120622-231813.jpg Tovagliolo Greengate

Ingredienti
Per la frolla vi rimando alla mia solita ricetta

Per il ripieno:
4 mele granny smith
2 cucchiai di fecola di patate
1 cucchiaio di cannella
50 g zucchero

Per il crumble:
150 g farina
150 g burro freddo
50 g zucchero di canna
50 g di mandorle tritate
1/4 di cucchiaino di sale
1 cucchiaino di cannella

Stendere la pasta frolla in una tortiera imburrata e infarinata con i bordi smerlati.
Sbucciare le mele e tagliarle a cubetti piccoli, mescolarle allo zucchero, la fecola e la cannella; versare il composto sulla frolla.
Preparare il crumble amalgamando il burro freddo a cubetti con lo zucchero di canna, la farina, le mandorle tritate, il sale e la cannella fino a creare un impasto friabile; distribuirlo sulle mele sbriciolandolo uniformemente.
Infornare a 180 C per 25-30 mn e fino a quando non diventa dorato.

20120622-231844.jpg

Ben ritrovati e soprattutto grazie a tutti quei lettori che in questo lungo periodo di vacanza hanno continuato a cercarmi e a leggermi.

20120622-232022.jpg

Annunci